Twirling All'estero 
In Canada, in Giappone e in molti altri stati, il twirling è uno sport popolarissimo, con un alto numero di praticanti. Si può citare il caso del mondiale svoltosi in Texas, dove lo staff giapponese era composto da circa 230 persone tra atleti e tecnici. Questo accade perché il twirling in queste nazioni è seguito dai mezzi di comunicazione.   
E' da tener presente che in Giappone e in America, il twirling è praticato nelle scuole, come da noi la pallavolo e la pallacanestro, ed è costituito oltre che dall'acrobatica anche da lezioni di danza e mimo.  
*************** 
*************** 
 
 
**** BUONE FESTE **** 
 
 
 
 
 
 
 
STORIA 
Il Club Twirling Sacconago si è costituito nel 1978.  Il twirling è entrato da circa 35 a Busto Arsizio.  E da allora il Club Twirling Sacconago va sfornando atleti sempre più in gamba, che poco per volta, ma autorevolmente vanno conquistando un loro dignitosissimo spazio sulla ribalta nazionale ed internazionale. Si può fare l'esempio di Chiara Stefanazzi, pluricampionessa Italiana Assoluta che nel 1993 e 1996 è riuscita a conquistare il titolo più prestigioso, ossia l'oro mondiale prima nella categoria junior e poi senior e a vincere 4 titoli EUROPEI nel 94 / 96 / 98 / 2000 oltre a 15 titoli ITALIANI.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
COSA  
 
Difficile da spiegare… bello e spettacolare da vedere, il twirling è uno sport nel vero senso della parola. Poco conosciuto in Italia, popolarissimo nelle altre nazioni, il twirling si può definire uno sport " nuovo " in quanto nella nostra penisola esiste da poco più di 40 anni.   
Tengo a precisare che il twirling non va assolutamente confuso con l'attività delle majorettes, in quanto sono due figure sportive totalmente differenti, anche se utilizzano il medesimo attrezzo. 
  
 
 
 
Federazione Italiana  
Twirling 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
COME 
 
Il twirling si pratica con un attrezzo di metallo, sulle cui estremità vi sono applicati due pomelli di gomma che permettono la bilanciatura dell'attrezzo;   
 
 
 
 
 
 
GRUPPI E TEAM 
 
Il twirling è composto da varie specialità che vanno dall'esercizio eseguito singolarmente, al team formato da 5 a 9 elementi, e dal gruppo.  
Il Free Style, ossia l'esercizio eseguito da una solista, è composto da due parti. La prima parte tecnica, è chiamata "obbligatorio ", ossia gli atleti devono eseguire una serie di movimenti tecnici imposti dalla Federazione Internazionale, mentre la seconda parte è costituita dall'esercizio libero. Ed è proprio qui che ognuno deve dare il meglio di se stesso, eseguendo movimenti ginnici ed acrobatici con l'annessa rotazione del bastone, su di una base musicale della durata di circa due minuti.   
Per quel che riguarda Team, Gruppo e Duo, si elimina la parte obbligatoria, ma nel contenuto libero ci devono essere parti coreografiche ben impostate per tutta la durata dell'esercizio, inerenti naturalmente alla base musicale scelta.  
 
 
 
DOVE SIAMO 
 
 
 
GARE 
 
Durante l'anno agonistico, si svolgono varie gare suddivise per fasce chiamate " divisioni ", che in totale sono quattro serie A / B / C e categoria promozionale,  ossia è composta da bambini che approdano per la prima volta nel mondo del twirling.  
Nella "serie C" gli atleti, avendo conquistato fiducia con l'attrezzo da manipolare, si cimentano nella ginnastica corpo libero più tecnica twirling. Nella " serie B ", gli atleti, maturati psicologicamente e tecnicamente, si preparano a far parte della " serie A ", in cui vi è il meglio che si possa offrire...tra questi gli atleti che parteciperanno alle gare internazionali.